Associazione Chiropratici European Council on Chiropratic Education ecu European Academy of Chiropratic
ABC Chiropratica
ABC Chiropratica
HOME PAGE Cosa Ŕ la chiropratica Definizioni e campi di pertinenza A chi serve la Chiropratica Quali problemi risolve la chiropratica Trattamenti chiropratici Sapevate che? Storia e Chiropratica nel mondo Chiropratica in Italia Associazione chiropratici Formazione e ricerca
Corso di Laurea
Corsi post-laurea e specialitÓ
Bibliografia
Ricerca
Articoli chiropratica PUBBLICAZIONI Link approfondimnento chiropratica


Corso di laurea

Laurea in Chiropratica - Confronto fra le Universita Mediche e quelle Chiropratiche (USA e Canada) - ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA'

Laurea in Chiropratica
2 ANNI: BIENNIO PROPEDEUTICO
(900 ORE)(dal 2003 sono 3 anni, quindi 450 ore in aggiunta alle 900)
4 ANNI: CORSO DI LAUREA (5236 ORE)
TOTALE STUDI: 6 ANNI (6136 ORE)
+ Esame di abilitazione USA (NBCE parti I, II, III, IV, fisioterapia) + esame abilitazione per singoli stati
+ esame abilitazione radiologia (facoltativo) + EVENTUALE SPECIALITA’
CORSO DI LAUREA:
PRIMO ANNO
ANATOMIA +LAB
FISIOLOGIA E PATOLOGIA + LAB
BIOCHIMICA E NUTRIZIONE CLINICA
EMBRIOLOGIA
ISTOLOGIA + LAB
MICROBIOLOGIA + LAB
SECONDO ANNO
ENDOCRINOLOGIA
IGIENE
TOSSICOLOGIA
ANAMNESI
GERIATRIA
GINECOLOGIA
OSTETRICIA
PEDIATRIA
PSICHIATRIA
OTORINOLARINGOIATRIA +LAB
ORTOPEDIA SPINALE+ LAB
ORTOPEDIA DELLE ESTREMITA + LAB
TERZO ANNO
SCIENZE CHIROPRATICHE + PRATICA
SCIENZE CHIROPRATICHE (FACOLTATIVE) + PRATICA
CLINICA CHIROPRATICA
CLINICA CHIROPRATICA FACOLTATIVA
FISIOTERAPIA
ESAME INTERNO E DIAGNOSI + LAB
ESAMINAZIONE NEUROLOGICA E DIAGNOSI + LAB
DIAGNOSTICA DI LABORATORIO + LAB
DIAGNOSI DIFFERENZIALE
RADIOLOGIA + LAB
QUARTO ANNO
METODOLOGIE DELLA RICERCA
ETICA E GIURISPRUDENZA
PROCEDURE E BUSINESS MANAGEMENT
SEMINARI
TIROCINIO INTERNO
TIROCINIO ESTERNO (Facoltativo)
(FONTE: CURRICULUM Life Chiropractic College West 2004)

torna su

Confronto fra le UniversitaMediche e quelle Chiropratiche (USA e Canada)
Studi aggiornati al 1998 hanno paragonato le scuole mediche e chiropratiche nel nord America (USA e Canada, confronto fra tre college chiropratici e tre medici).
Al momento della ricerca erano necessari due anni di college per l’ammissione alle scuole chiropratiche e tre per l’ammissione a quelle mediche, (equivalente al primo biennio dell’università di medicina in Italia) ad oggi anche le scuole chiropratiche richiedono tre anni di college propedeutici all’ammissione. Le materie propedeutiche richieste da entrambe le scuole sono pressochè le stesse: biologia, chimica, fisica ed alcune scienze umanistiche; la medicina richiede la matematica mentre la chiropratica una scienza sociale/psicologica e di comunicazione.
La durata media dei programmi era simile: 4 anni e 4800 ore per la chiropratica e 4 anni e 4667 ore per la medicina.
Confrontando i due programmi: le scienze di base sono il 25-30% per entrambi.
I corsi di Biochimica, microbiologia e patologia sono simili mentre i medici hanno più ore in sanità pubblica ed i chiropratici più ore in anatomia e fisiologia.
La maggior differenza nei due programmi è nel tirocinio clinico: 3467 ore per i medici e 1405 ore per i chiropratici. Questa differenza è riconducibile alla strutturazione stessa del programma: in chiropratica circa il 40% del programma è dedicato alle scienze cliniche chiropratiche e sommando questo al tirocinio clinico chiropratico la percentuale totale di scienze cliniche nel curriculum chiropratico e del 70% mentre nel programma medico del 74%; vi è quindi un’ equivalenza anche nella parte clinica dei due programmi di studio.

torna su
ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’:
(L’OMS Sviluppa Linee Guida per l’Educazione Chiropratica)
Tra il 2 ed il 4 Dicembre 2004, su invito della OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), i leader chiropratici da tutto il mondo si sono incontrati con i rappresentanti della OMS a Milano, Italia, per discutere le fasi finali di un nuovo rilevante documento:
Linee Guida della OMS sull’Educazione e la Sicurezza nella Chiropratica.
Queste linee guida, che saranno pubblicate all’inizio del 2005, forniranno ai governi consigli utili per implementare standard minimi per l’educazione chiropratica. Sostengono attivamente lo sviluppo dell’educazione chiropratica in tutti i paesi, e nello stesso tempo spiegano la profondità dello studio necessario per tutti gli studenti.
“Le nuove linee guida chiariranno”, dice il presidente della FMC (Federazione Mondiale della Chiropratica) Dr. Anthony Metcalfe, ”che la chiropratica è una professione distinta e indipendente. Indicheranno inoltre, che Medici e professionisti sanitari presenti in paesi dove la chiropratica non è già regolamentata per legge, dovranno sottostare ad una riqualificazione professionale come chiropratici prima di poter affermare di offrire servizi chiropratici.”
Recentemente, in alcuni paesi, le organizzazioni mediche hanno fatto sforzi per promuovere corsi di chiropratica della durata di circa 200 ore. Le nuove direttive della OMS indicheranno che un laureato in medicina dovrà sostenere un minimo di 1800 ore di studio, incluse 1000 ore di addestramento clinico sotto supervisione (in totale altre 2800 ore; ciò che infatti serve ad un medico per ottenere la laurea in chiropratica negli USA).
La FMC, che mantiene rapporti ufficiali con la OMS, ha lavorato con il dott. Xiaorui Zhang, un rappresentante della OMS, su questo progetto per gli ultimi 5 anni. L’incontro è stato direttodal dott. Zhang, coordinatore per la strategia sulle medicine tradizionali del OMS 2002-2005. I Rappresentanti a Milano del FMC includevano: il dott. Metcalfe, dott. Ricardo Fujikawa (Membro del consiglio per l’America Latina) e il sig. David Chapman-Smith (Segretario Generale).
Rappresentanti di varie organizzazioni chiropratiche e di vari paesi tra cui: il dott. Jean Moss, presidente del “Canadian Memorial Chiropractic College” e del “Association of Chiropractic Colleges”, il dott. Anfinn Kilvaer ex presidente del “European Council on Chiropractic Education” ed infine il dott. Peter Dixon, ex presidente della “European Chiropractors' Union”.
Le nuove linee guida appariranno in inglese, francese e spagnolo.
Per ulteriori informazioni visitate il sito dell’ OMS www.who.int o il sito della FMC (Federazione Mondiale della Chiropratica) www.wfc.org

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!